//Wine bar Napoli: Giorgio Acampora e l’arte della Mix[en]ology

Wine bar Napoli: Giorgio Acampora e l’arte della Mix[en]ology

Twins è un piccolo cocktail/wine bar nel cuore di Napoli.
Esattamente si trova a Piazza Sannazzaro n°66. È una delle piazze storiche più caratteristiche e antiche di Napoli.
 
Per la sua accessibilità è un punto di incontro, un cosiddetto “porto di mare”. Vicino al centro, al Vomero, Posillipo e Fuorigrotta. Tanto apprezzata anche da turisti.
cosa fare a napoli
Il Twins è un piccolo salotto napoletano vintage. Dallo stile un pò retrò, lontano dallo stress e dal logorio della vita moderna.
Qui puoi passare momenti di piacevole spensieratezza. Dopo faticose giornate o come piacevole sosta è l’ideale. Assaporando un buon calice di vino o un cocktail sapientemente elaborati.
 
Al Twins, oltre che di cocktail, si parla anche di vino. Abbiamo in menù una piccola carta di vini, autoctoni e non. Una selezione di bollicine: prosecco, franciacorta e champagne, vini bianchi e rossi. Carta di vini che cambia ogni sei mesi per garantire sempre prodotti nuovi e di qualità.
 
Allo stesso tempo è per offrire vini con un rapporto qualità prezzo alla portata di tutti. I vini che selezioniamo in carta sono vini dalla facile beva o con un grado alcolico sostenuto.
 
Sono ad una temperatura di servizio controllata. Sono perfetti per ogni occasione: aperitivo, pre dinner o un dopo cena. Per l’aperitivo, i vini, come anche i cocktail, vengo affiancati da un piccolo food pairing.
 
Questo consiste in un piccolo tagliere di salame, formaggio e tarallini.
Per i nostri clienti cerchiamo prodotti sempre esclusivi e cocktails sempre piu ricercati. Qui nasce la mix”en”ology: arte di miscelare il vino.

I vini nella miscelazione

mixology
Quello della mixology, come quello della ristorazione è un settore in continua evoluzione. Ogni giorno che passa ci troviamo di fronte ad una clientela sempre piu esigente. Alla ricerca delle novità ma soprattutto che conosce la qualità del buon bere.
 
Abbiamo portato in carta alcuni cocktails rivisitati con la liquoristica italiana. Amiamo definirci un “amaro bar”, ma anche con il vino,prendendo spunto dai grandi classici. Un esempio è il nostro Stregoni. Rivisitazione del classico negroni, fatto con Strega (liquore campano), campari e aglianico.
 
Ideale come dopocena. Poi c’è il “red fox” fatto con Jameson, Sherbet agli agrumi della costiera, succo di limone e aglianico. ottimo come dopo cena o se vogliamo valido compagno con un secondo di carne.
Quantobasta: altro nostro signature, ideato per la competition di Cocchi. Cocktail di ispirazione futurista della categoria degli snebbianti. Gli ingredienti sono: vermouth cocchi, liquore strega e aglianico. Drink giusto per un dopocena, lo consideriamo quasi un cocktail da meditazione.
 
Molto più recente c’è spirulino, ideato per un evento a “Casa a Tre Pizzi”. Questo è stato accompagnato ad un piatto creato per una serata di “food pairing”. Gli ingredienti sono: gin infuso ai limoni grigliati, sciroppo di alga spirulina, succo di limone e fill di coda di volpe carbonata.
 
Queste sono solo alcune delle tante proposte che potrete trovare in quel di Sannazzaro.

Concetto e idea

Il concetto di miscelazione che nasce al Twins è quello del bere responsabilmente e bene. Valorizzando, soprattutto, i prodotti del nostro bel paese.
 
L’idea di miscelare con liquori e amari italiani nasce dopo una lunga gavetta circa 10 anni.
Roma è stata l’input. Lì il culto del bere bene è di casa. Ed è da lì che nasce la nostra passione per il beverage.
 
Gli ultimi anni abbiamo partecipato a tanti corsi di formazione e masterclass. Nel frattempo, durante il periodo di formazione, abbiamo avuto modo di girare i tanti bar della capitale. Esplorare un mondo che fino a pochi anni fa se ne sapeva ancora molto poco.

Progetti

Cerchiamo di valorizzare sempre di più la nostra città ed i prodotti del nostro territorio. Pensiamo che ben presto si possa pensare ad un’ altra attività che si parli di food. Accompagnando, ad esso, sempre da un calice di vino di qualità o un buon cocktail.
 
Tutto questo, rispettando sempre la nostra ideologia di ospitalità. La stessa che ci contraddistingue giorno dopo giorno in tutto quello che facciamo. E per questo progetto contiamo molto sui giovani come noi.
 
Noi che siamo contro i cervelli in fuga e vogliamo che questa città riparta proprio dai giovani. Quelli volenterosi, curiosi, quelli che si rimboccano le mani, quelli senza fronzoli e testadura come noi. Semplicemente puntiamo tutto su Napoli ed i giovani che hanno il la forza e la voglia di restare.
By | 2019-10-31T14:59:09+00:00 Luglio 19th, 2019|Wine bar Napoli|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment